CAMBIA LINGUA

Leoncino 250
my 2018

Leoncino 250

Descrizione

Leoncino 250

Condivide grinta ed attitudine con il resto della "famiglia" ma il suo modo di reinterpretare quel mix di heritage, design ed innovazione, tipici della gamma Leoncino, trova qui un’espressione davvero unica. Stiamo parlando della nuova Leoncino 250, la più piccola della serie, due ruote facile, intuitiva, accessibile ed estremamente moderna. Tradizione ed innovazione trovano qui la loro più alta espressione, per una moto dagli stilemi classici riproposti in chiave moderna. Il classico che si fa contemporaneo, in una “piccola” due ruote compatta e dinamica, con un carattere unico, tipico del Leoncino. Cuore pulsante di Leoncino 250 è il monocilindrico quattro tempi, raffreddato a liquido da 250cc, che condivide con il resto della categoria presente all'interno della gamma Benelli. La distribuzione è a doppio albero a camme in testa, 4 valvole per cilindro, la iniezione elettronica con corpo farfallato da 37 millimetri di diametro, frizione in bagno d’olio e il cambio a 6 velocità. Potenza e coppia massima sono rispettivamente di 25,8 CV (19 kW) a 9250 giri/min e di 21,2 Nm (2,16 kgm) a 8000 giri/min.

Leoncino 250 si riconosce anche nello stile. Il telaio, un traliccio in tubi d’acciaio, si integra perfettamente con il design del serbatoio, che regala superfici equilibrate e dinamiche, così come il codino, estremamente compatto. La sella è comoda e spaziosa, seguendo le linee della moto, la strumentazione è interamente digitale, i fari sono a led. E come il resto della gamma, anche Leoncino 250 è caratterizzato dal Leone stilizzato che svetta orgoglioso sul parafango anteriore, richiamando la storia di questo modello.

Il reparto sospensioni di Leoncino 250 si affida all’anteriore ad una forcella up-side-down con steli del diametro di 41 millimetri, mentre al posteriore si trova un

forcellone oscillante con monoammortizzatore centrale ed escursione da 51 millimetri. L’impianto frenante è invece composto all’avantreno da un disco singolo flottante di 280 millimetri di diametro, con pinze a quattro pistoncini, mentre al retrotreno da un disco di 240 mm di diametro e una pinza flottante a singolo pistoncino. Presente, ovviamente, l’ABS. I cerchi in lega di alluminio da 17” montano rispettivamente pneumatici da 110/70-R17 e 150/60-R17, garantendo il massimo della sicurezza su strada.

Leoncino 250 sarà disponibile a partire dalla seconda metà del 2018. Il prezzo è ancora in via di definizione.

Leoncino 250

Gallery

Leoncino 250

Leoncino 250

Scheda Tecnica

Leoncino 250

Dati Tecnici

249cc
Cilindrata
21,2 nm
Coppia Massima
25,8 cv
Potenza Massima
  • LEONCINO 500 SPORT
  • TRK 502

© 2017 All Rights Reserved
Benelli Q.J. srl - P. iva 02229420415